Incendio Notre Dame, la testimonianza di un fotografo napoletano: "Sono sconvolto"

"Per fortuna ho appurato che il mio staff era rientrato a Napoli", rivela Belvedere

Foto Belvedere

"In fumo se ne va la storia dell'umanità, tra le nuvole si ripara da un'amara realtà". Questo è il post comparso stamattina sulla pagina Facebook di Belvedere Fotografi, che fino a ieri ha avuto parte del suo staff proprio a Parigi per realizzare servizi fotografici per i futuri sposi.

"Ho sentito la notizia ed in quel momento mi sono raggelato, leggevo sui social e non sapevo se i miei ragazzi fossero ripartiti o meno - dichiara Michele Belvedere - sono state fasi concitate, fasi in cui ho pensato al peggio, ma fortunatamente dopo un po' ho appurato che il mio staff era rientrato a Napoli, sono sconvolto da tutto ciò, è andata in fumo la storia dell'umanità". Tra le ultime foto della cattedrale di Notre Dame c'è proprio quella del napoletano Michele Belvedere, scattata dal suo staff (nella foto piccola di lato) in questi giorni di permanenza a Parigi.

Potrebbe interessarti

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

  • I 10 alimenti che non dovresti mai mettere in frigo e perché

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Tragedia a Mergellina, 22enne si lancia dal settimo piano: muore sul colpo

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

Torna su
NapoliToday è in caricamento