Incendio Notre Dame, la testimonianza di un fotografo napoletano: "Sono sconvolto"

"Per fortuna ho appurato che il mio staff era rientrato a Napoli", rivela Belvedere

Foto Belvedere

"In fumo se ne va la storia dell'umanità, tra le nuvole si ripara da un'amara realtà". Questo è il post comparso stamattina sulla pagina Facebook di Belvedere Fotografi, che fino a ieri ha avuto parte del suo staff proprio a Parigi per realizzare servizi fotografici per i futuri sposi.

"Ho sentito la notizia ed in quel momento mi sono raggelato, leggevo sui social e non sapevo se i miei ragazzi fossero ripartiti o meno - dichiara Michele Belvedere - sono state fasi concitate, fasi in cui ho pensato al peggio, ma fortunatamente dopo un po' ho appurato che il mio staff era rientrato a Napoli, sono sconvolto da tutto ciò, è andata in fumo la storia dell'umanità". Tra le ultime foto della cattedrale di Notre Dame c'è proprio quella del napoletano Michele Belvedere, scattata dal suo staff (nella foto piccola di lato) in questi giorni di permanenza a Parigi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Allerta meteo e scuole chiuse: le ragioni e le possibili soluzioni

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

Torna su
NapoliToday è in caricamento