Incendio Notre Dame, la testimonianza di un fotografo napoletano: "Sono sconvolto"

"Per fortuna ho appurato che il mio staff era rientrato a Napoli", rivela Belvedere

Foto Belvedere

"In fumo se ne va la storia dell'umanità, tra le nuvole si ripara da un'amara realtà". Questo è il post comparso stamattina sulla pagina Facebook di Belvedere Fotografi, che fino a ieri ha avuto parte del suo staff proprio a Parigi per realizzare servizi fotografici per i futuri sposi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho sentito la notizia ed in quel momento mi sono raggelato, leggevo sui social e non sapevo se i miei ragazzi fossero ripartiti o meno - dichiara Michele Belvedere - sono state fasi concitate, fasi in cui ho pensato al peggio, ma fortunatamente dopo un po' ho appurato che il mio staff era rientrato a Napoli, sono sconvolto da tutto ciò, è andata in fumo la storia dell'umanità". Tra le ultime foto della cattedrale di Notre Dame c'è proprio quella del napoletano Michele Belvedere, scattata dal suo staff (nella foto piccola di lato) in questi giorni di permanenza a Parigi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

  • Coronavirus, due nuovi decessi in Campania: i nuovi casi tutti a Napoli e provincia

Torna su
NapoliToday è in caricamento