Incendio sulla nave da crociera: messi in salvo 105 passeggeri

La Sea Dream I, una delle navi più lussuose del mondo, è andata a fuoco mentre navigava tra Amalfi e Positano. I passeggeri e l'equipaggio sono stati tratti in salvo da un'imbarcazione veloce della Siremar e fatti sbarcare a Napoli

foto Guardia Costiera

Un incendio è scoppiato a bordo della nave da crociera Sea Dream I, mentre navigava tra Amalfi e Positano.

I 105 passeggeri e i 61 membri dell'equipaggio sono stati tratti in salvo e accolti sul mezzo veloce 'Isola di Vulcano' della Siremar che ha deviato la corsa, per poi sbarcare sani e salvi in buone condizioni di salute nel Porto di Napoli, come riferisce la Capitaneria di Porto.

L'incendio sulla nave, una delle più lussuose del mondo, si è verificato nella sala macchine e ha provocato il blocco del motore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

INCENDIO SULLA NAVE DA CROCIERA: L'ARRIVO DEI SOCCORSI

La Guardia Costiera ha immediatamente dirottato sul posto le unità mercantili in transito nelle vicinanze e inviato i propri mezzi di soccorso (2 velivoli e 5 unita’ navali d’altura), oltre ad un team ispettivo incaricato di verificare le condizioni di sicurezza dell’unità e lo stato di salute delle persone presenti a bordo. La nave è stata messa in sicurezza e sarà successivamente rimorchiata nel porto partenopeo nel pomeriggio di oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento