Spaventoso rogo nel nolano: a rischio fabbrica di fuochi d'artificio

Sono state necessarie due unità di emergenza a spegnere le fiamme, che hanno lambito la foresta demaniale di Roccarainola

Difficilissima la situazione per il moltiplicarsi di roghi in Campania. Tra i vari che sono stati segnalati nelle ultime ore, ce n'è uno particolarmente pericoloso che si era sviluppato sul Fellino, tra Nola e Caserta nella zona del comune di Cicciano.

Le fiamme, a ridosso della imponente foresta demaniale di Roccarainola, sono arrivate pericolosamente nei pressi di una fabbrica con deposito di materiale pirotecnico. Sono state necessarie due unità di emergenza a spegnere le fiamme. A darne notizia è Il Mattino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

Torna su
NapoliToday è in caricamento