Si addormenta mentre cucina: va a fuoco la casa

Tragedia sfiorata a Castellammare. La donna non si era accorta di nulla. Salvata dai pompieri grazie ai vicini

Ha rischiato di morire bruciata dalle fiamme per un attimo di stanchezza e distrazione. È successo a Castellammare di Stabia dove è scoppiato un incendio in un'abitazione. Protagonista una donna che è riuscito a sfuggire alle fiamme grazie alla segnalazione dei vicini che hanno chiamato le forze dell'ordine e i vigili del fuoco non appena hanno visto del fumo uscire dalla finestra dell'abitazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il motivo dell'incendio

La donna stava cucinando e aveva lasciato degli alimenti sul fuoco quando si è addormentata nell'attesa che fossero pronti. Dopo un po' però il cibo ha preso fuoco e con esso anche il piano cottura. Nonostante il fumo, la donna non si era accorta dell'incendio che stava divampando e solo l'arrivo dei pompieri è riuscito a salvarla da conseguenze molto più gravi. I vigili del fuoco hanno domato in poco tempo le fiamme e hanno portato in salvo la donna. I danni all'abitazione sono rimasti circoscritti alla cucina e gli altri condomini non ne hanno subiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Rione Sanità, muore per Covid-19 a soli 42 anni: tamponi ai familiari

Torna su
NapoliToday è in caricamento