Casa in fiamme, coppia di anziani tratta in salvo

Il rogo è avvenuto la scorsa notte a Casoria. Fondamentale l'intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco

Spavento a Casoria, dove probabilmente il cattivo funzionamento di una stufa ha causato la scorsa notte un incendio in un appartamento. Le persone all'interno, una coppia di pensionati, sono rimaste bloccate.

Gli anziani coniugi stanno bene. I due, che stavano dormendo quando sono scoppiate le fiamme, sono stati tratti in salvo dai carabinieri della sezione radiomobile della locale compagnia e dai vigili del fuoco.

Questi sono saliti al quinto piano dov'era l'abitazione in fiamme. Lì, la donna era riuscita ad aprire la porta blindata, dalla quale fuoriusciva il fumo: appena arrivati i militari l’hanno messa in salvo prestandole le prime cure. Nell’abitazione hanno quindi trovato l’uomo, privo di sensi e riverso a terra, e l'hanno trasportato all'esterno. Salvo, e incolume, anche il cane della coppia.

A quel punto i vigili del fuoco hanno domato le fiamme. L’appartamento è stato dichiarato temporaneamente inagibile.

La donna è stata trasportata in ospedale, per lei i giorni di prognosi sono 10. L’anziano ha avuto la peggio, riportando ustioni anche al volto e alle mani. Non è in pericolo di vita: per lui prognosi di 30 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento