Centro Direzionale: incendiate due auto della Protezione Civile

La natura dell'incendio dovrebbe essere di origine dolosa

Due auto della Protezione Civile, in sosta nel sottopassaggio del Centro Direzionale, sono andate a fuoco nel pomeriggio del primo gennaio.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco e due volanti della Polizia di Stato per tentare di spegnere l'incendio che ha avvolto i veicoli della Protezione Civile “le Aquile”. I mezzi interessati erano un furgone e una autoambulanza. I mezzi della Protezione Civile erano in sosta nel sottopassaggio, dove il nucleo operativo ha sede.

 “E’ l’ennesimo atto vandalico ai danni della Protezione Civile le Aquile”, racconta un volontario della Protezione Civile “le Aquile” giunto sul posto. Il rogo ha interessato anche alcune centraline elettriche. La natura dell'incendio dovrebbe essere di origine dolosa.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento