"Datemi i soldi per la cucina nuova": 29enne tenta di dare fuoco a mamma e nonna

I fatti sono avvenuti a Marigliano: l'uomo ha chiesto prima dei soldi alla mamma, poi insoddisfatto ne ha pretesi altri per una cucina nuova. Dopo il rifiuto ha cosparso di benzina mamma e nonna

Un 29enne di Marigliano già noto alle forze dell'ordine è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione. A tarda sera è andato nell’abitazione della madre 52enne, che in quel momento era con la nonna materna del ragazzo, un’anziana di 72 anni, perché voleva soldi, verosimilmente per acquistare droga. La mamma ha accordato quella richiesta e gli ha concesso 30 euro. Ma  l'uomo voleva altri soldi.

Le donne, non potendo più sostenere quelle spese, gli hanno risposto che non era possibile ma di fronte a quella risposta lui non ha desistito, anzi ha replicato che pretendeva dalla madre una cucina nuova da montare nella casa in cui sarebbe andato a vivere a breve. Dopo un nuovo rifiuto, la violenza ha raggiunto il culmine. Il 29enne ha preso una bottiglia di benzina (che già aveva con sé) e l’ha gettata addosso alle donne, poi ha minacciato di dar loro fuoco con l’accendino che aveva nell’altra mano.

Dopo alcuni minuti di paura, in un momento favorevole le vittime sono riuscite a fuggire. si sono chiuse in casa della nonna ed hanno chiamato i carabinieri della locale stazione. I militari sono intervenuti in emergenza e hanno bloccato il violento sul pianerottolo tra le abitazioni delle due vittime. Il 29enne è stato arrestato e tradotto in carcere. Dalle dichiarazioni delle donne i militari hanno appurato che il 29enne le vessava e minacciava da circa un anno ma loro non avevano mai denunciato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Folla in via Toledo, da Alcott c'è Oslo de "La casa di carta"

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

Torna su
NapoliToday è in caricamento