Bagnoli, riqualificata la stazione della Linea 2: l'inaugurazione

Numerose le novità per la fermata di Bagnoli-Agnano Terme: tutte nel dettagli

È stata inaugurata stamane la stazione della Linea 2 di Bagnoli-Agnano Terme, fortemente rinnovata rispetto al passato. A curare la riqualificazione è stata Rfi, presente oggi con Matteo Primizia, Direttore Territoriale Produzione Rfi Napoli, e Modestino Ferraro, Responsabile nazionale Servizi per le stazioni.

All'inaugurazione anche il Presidente della Commissione Trasporti Regione Campania, Luca Cascone, ed il Presidente della X Municipalità Diego Civitillo.

La stazione, spiega Civitillo, è stata "totalmente ristrutturata con l'abbattimento delle barriere architettoniche e la riqualificazione delle aree interne ed esterne. Abbiamo in accordo con Fs lavorato nell'ottica dell'integrazione dei servizi con gli spazi sociali, attraverso la riqualificazione del playground di basket e del bocciodromo. Continueremo a lavorare sull'area con alcune importanti novità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati innalzati i marciapiedi a 55 cm, riqualificati i sottopassaggi, attivato un ascensore per l'accesso al primo binario, realizzati percorsi e mappe tattili per ciechi e ipovedenti, nuove pensiline in aggiunta a quelle esistenti, rinnovati gli impianti audio e video per l'informazione ai viaggiatori, illuminazione migliorata, nuova segnaletica fissa, tornelli di ultima generazione, infine servizio wi-fi station.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento