Bagnoli, riqualificata la stazione della Linea 2: l'inaugurazione

Numerose le novità per la fermata di Bagnoli-Agnano Terme: tutte nel dettagli

È stata inaugurata stamane la stazione della Linea 2 di Bagnoli-Agnano Terme, fortemente rinnovata rispetto al passato. A curare la riqualificazione è stata Rfi, presente oggi con Matteo Primizia, Direttore Territoriale Produzione Rfi Napoli, e Modestino Ferraro, Responsabile nazionale Servizi per le stazioni.

All'inaugurazione anche il Presidente della Commissione Trasporti Regione Campania, Luca Cascone, ed il Presidente della X Municipalità Diego Civitillo.

La stazione, spiega Civitillo, è stata "totalmente ristrutturata con l'abbattimento delle barriere architettoniche e la riqualificazione delle aree interne ed esterne. Abbiamo in accordo con Fs lavorato nell'ottica dell'integrazione dei servizi con gli spazi sociali, attraverso la riqualificazione del playground di basket e del bocciodromo. Continueremo a lavorare sull'area con alcune importanti novità".

Sono stati innalzati i marciapiedi a 55 cm, riqualificati i sottopassaggi, attivato un ascensore per l'accesso al primo binario, realizzati percorsi e mappe tattili per ciechi e ipovedenti, nuove pensiline in aggiunta a quelle esistenti, rinnovati gli impianti audio e video per l'informazione ai viaggiatori, illuminazione migliorata, nuova segnaletica fissa, tornelli di ultima generazione, infine servizio wi-fi station.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento