De Magistris: «Tra due anni, trasporti ogni quattro minuti»

Inaugurata la fermata “Palazzo San Giacomo” e il sindaco punta tutto sullo sblocco dei fondi Cipe per il completamento della linea 6

È ambizioso il piano del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, riguardo i trasporti in città. A fronte di un settore attualmente spesso al collasso, il primo cittadino ha annunciato che è cominciata «la volata finale che da qui al 2019 ci consentirà di chiudere i cantieri di Garibaldi, Duomo, Municipio, Riviera di Chiaia». Si tratta delle linee 1 e 6 della metropolitana di Napoli che, grazie allo sblocco dei fondi, dovrebbero essere pronti per quella data.

L'occasione per queste dichiarazioni è stata data dall'inaugurazione della fermata “Palazzo San Giacomo” dove il primo cittadino si è sbilanciato sul futuro della mobilità in città. Punta tutto sulla nuova metro de Magistris che attende lo sblocco dei fondi per la linea 6 da parte del Cipe. «Garantiremo servizi efficienti, il tutto unito all'arte contemporanea delle nostre stazioni e all'archeologia storica. A piazza Municipio tra due anni ci sarà una piccola Pompei nel cuore di Napoli» ha concluso il sindaco che conta di alzare ai livelli degli standard europei il trasporto cittadino.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Dieta: 7 alimenti che credi facciano dimagrire e invece fanno ingrassare

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Ancelotti furioso al Franchi, voci di esonero per Sarri: inizio col botto in Serie A

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento