In tre sullo scooter contromano: trasportavano un fucile

Fermati un 20enne, un 19enne e un minorenne del quartiere a via San Vincenzo

I carabinieri della compagnia Stella, insieme a quelli del Reggimento Campania hanno arrestato tre persone per porto abusivo di arma clandestina. A finire in manette un 20enne del posto e un 19enne del quartiere San Carlo Arena (entrambi già noti alle forze dell'ordine) e un minorenne incensurato. Tutti a bordo dello stesso scooter, i tre sono stati sorpresi dai militari mentre percorrevano contromano via San Vincenzo.

Fuggiti all’alt i tre giovani sono stati bloccati dopo un breve inseguimento. Motivo della fuga il contenuto di un sacco nero che i tre stavano trasportando. All'interno una carabina calibro 22 senza marca e matricola perfettamente funzionante. I due maggiorenni sono stati sottoposti ai domiciliari, il minorenne è stato tradotto al Centro di Giustizia Minorile dei Colli Aminei. I tre giovani sono ora in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Chiusura Kestè, Fabrizio Caliendo: "La mia vita ha più valore dei soldi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento