Chiude il negozio e sale in moto per tornare a casa: gambizzato

L'episodio, di cui è vittima un imprenditore di Brusciano, è avvenuto sulla Variante della 7bis. Non sono preoccupanti le condizioni del ferito, un uomo di 37 anni. Indagini in corso

Un uomo è stato ferito a colpi d'arma da fuoco a Brusciano. Si tratta di un imprenditore di 37 anni. Dopo aver chiuso il suo negozio, a Pomigliano d'Arco, si era messo in sella alla sua moto per tornare a casa. Sulla Variante della 7bis gli si sono avvicinate due persone in sella ad uno scooter ed hanno aperto il fuoco, colpendolo ad una gamba per dileguarsi immediatamente.

Il 37enne è stato inizialmente soccorso da alcuni passanti, poi condotto all'ospedale di Nola. Le sue condizioni non destano preoccupazione nei medici. Alle forze dell'ordine, che indagano sull'accaduto, ha raccontato di non conoscere le persone che gli si sono avvicinate, ne di avere sospetti su conoscenti che possano aver fatto una cosa del genere. A riportare la notizia è Il Fatto Vesuviano.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento