Tredicenne pestato, identificati i 5 aggressori: hanno tutti meno di 14 anni

Non sono imputabili di reato. Saranno ascoltati dagli investigatori in presenza dei loro genitori. La vittima intanto sta meglio: partirà per una gita scolastica con i compagni di classe

Sono stati identificati dai carabinieri: si tratta dei cinque componenti del branco che venerdì pomeriggio hanno circondato e aggredito un 13enne di Mugnano.

Svolta nella vicenda del ragazzino del napoletano, vittima di bullismo, i cui genitori hanno denunciato il pestaggio su Facebook postando una sua foto choc dopo la violenza.

La baby gang era composta da ragazzini tutti con meno di 14 anni, quindi non imputabili di alcun reato. Saranno ascoltati dagli investigatori in presenza dei loro genitori.

Mentre la foto della vittima è arrivata a 200mila condivisioni sul social network, e continua a suscitare affetto e solidarietà, il ragazzino sta meglio e si prepara a partire con i suoi compagni di classe per una gita scolastica.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Paura al Vomero, aggrediscono i vigili e poi provano a sparargli contro: l'arma si inceppa

  • Cronaca

    Stesa a San Giovanni a Teduccio, colpi di pistola contro un'abitazione

  • Cronaca

    Accoltella all'improvviso un altro passeggero: video choc su bus Anm

  • Scuola

    Esami Maturità 2018, al via la prima prova: le tracce dei temi

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2018-2019: trattative, acquisti e cessioni

  • Gordon Ramsay in vespa rosa a Napoli

  • De Laurentiis: "Il mio unico rimpianto è non aver tenuto Quagliarella"

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 18 al 24 giugno

  • Esplosione nei pressi di via Toledo: incendio e paura per gli abitanti

  • Fuorigrotta, ventunenne picchiato e accoltellato: è in gravi condizioni in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento