Tredicenne pestato, identificati i 5 aggressori: hanno tutti meno di 14 anni

Non sono imputabili di reato. Saranno ascoltati dagli investigatori in presenza dei loro genitori. La vittima intanto sta meglio: partirà per una gita scolastica con i compagni di classe

Sono stati identificati dai carabinieri: si tratta dei cinque componenti del branco che venerdì pomeriggio hanno circondato e aggredito un 13enne di Mugnano.

Svolta nella vicenda del ragazzino del napoletano, vittima di bullismo, i cui genitori hanno denunciato il pestaggio su Facebook postando una sua foto choc dopo la violenza.

La baby gang era composta da ragazzini tutti con meno di 14 anni, quindi non imputabili di alcun reato. Saranno ascoltati dagli investigatori in presenza dei loro genitori.

Mentre la foto della vittima è arrivata a 200mila condivisioni sul social network, e continua a suscitare affetto e solidarietà, il ragazzino sta meglio e si prepara a partire con i suoi compagni di classe per una gita scolastica.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Raffica di spari nel cuore di Napoli: trovati sei bossoli

  • Attualità

    Turisti, primi bagni e picnic: è un 25 aprile "estivo" a Napoli

  • Cronaca

    Festa della Liberazione, corteo per la pace e l'integrazione

  • Politica

    Napolitano operato, sul web pioggia di insulti: la condanna di politici e giornalisti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 23 al 27 aprile: continua l'incubo per Elena

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 23 al 29 aprile

  • "Fico e Di Maio napoletani, Salvini occhio al Rolex": bufera sull'editoriale del Giornale

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 30 aprile al 4 maggio 2018

  • Azzurri in partenza per Torino, bagno di folla al San Paolo e a Capodichino

  • Stash dei The Kolors ricoverato in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento