Aveva 93 Gratta e Vinci, 86 erano vincenti: finisce in manette

L'uomo, un 40enne di Pozzuoli, è accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed è stato anche denunciato per ricettazione e guida senza patente

Gratta e vinci

In manette un 40enne di Pozzuoli accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L'uomo è stato denunciato anche per ricettazione e guida senza patente

Come emerso dalle indagini condotte dai Poliziotti del Commissariato di Pozzuoli l’uomo, a bordo della sua autovettura, era solito spacciare nella zona di Monteruscello. Gli agenti lo hanno fermato ieri sera mentre era alla guida della sua auto e lo hanno sorpreso senza patente. Inoltre il 40enne era in possesso di 93 gratta e vinci di cui 86 vincenti per diverse cifre di denaro.

Nell'abitazione dell'uomo, i poliziotti hanno poi trovato, in un armadietto della stanza da letto, una stecca di hashish del peso di circa 82 grammi.

Il tutto è stato sequestrato e il 40enne è stato portato al carcere di Poggioreale.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Miano

      Incendio a Miano, un 75enne muore carbonizzato nel suo appartamento

    • Cronaca

      Tentata rapina finita nel sangue: 34enne in gravi condizioni

    • Cronaca

      Cardarelli, l'allarme: "In aumento l'afflusso di pazienti al pronto soccorso"

    • Incidenti stradali

      Centauro 18enne falciato da un'auto: è grave

    I più letti della settimana

    • Angela Celentano, dal Messico 144mila euro a chi fornirà informazioni

    • Alessia si è sposata: è la prima trans ad aver pronunciato il fatidico sì

    • Scritta omofoba contro Alessia Cinquegrana nel giorno del suo matrimonio

    • Incidente ferrovia del Brennero, campane le due vittime

    • Melito, donna precipita dal quarto piano: muore sul colpo

    • Tragico incidente stradale, muore travolto da un'automobile

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento