Guide turistiche abusive a Capri: nei guai quattro persone

Scoperti un italiano, due cinesi ed un bulgaro senza la necessaria autorizzazione regionale

Sono state trovate a fare da guide turistiche a turisti stranieri senza avere le necessarie autorizzazioni. Nei guai quattro persone di varie nazionalità scoperte a Capri dai militari della guardia di finanza. Le fiamme gialle hanno trovato un italiano, due cinesi ed un bulgaro mentre davano indicazioni e svolgevano abusivamente l'attività di guida turistica nelle zone a più alta concentrazione di stranieri dell'isola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I quattro non avevano la necessaria abilitazione regionale. La compagnia locale ha messo sotto controllo tutti i punti maggiormente sensibili ed hanno potuto scoprire i quattro che sono stati sanzionati amministrativamente e sono indagati per l'eventuale evasione fiscale sul compenso ricevuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento