Alta Velocità, linea deviata per un guasto: treni a pochi passi dai bagnanti

Scenario inconsueto per chi ieri si trovava sulle spiagge di San Giovanni, Portici, Ercolano, Torre del Greco e Torre Annunziata: sull'antica Napoli-Portici passavano Italo e Frecciarossa

Frecciarossa

Treni ad alta velocità a pochi passi da ombrelloni e sedie a sdraio. È quanto accaduto ieri a San Giovanni, Portici, Ercolano, Torre del Greco e Torre Annunziata. Come raccontato dal Mattino, un guasto tra Sarno e Casoria lungo la linea Av, infatti, ha comportato che tutti i treni venissero deviati lungo la vecchia Napoli-Salerno vicinissima al mare.

A monte dell'intoppo tecnico, verificatosi ieri mattina, probabilmente un furto di rame. A farne le spese soprattutto un Frecciarossa ed un Intercity: i passeggeri sono stati rispettivamente trasferiti su di un regionale Sapri-Napoli Centrale e su di un Frecciargento Reggio Calabria-Roma. Naturalmente, con ritardi notevoli sulla tabella di marcia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al di là dell'inconsueto scenario per i bagnanti del napoletano, il problema principale è stato per i viaggiatori, con ritardi e disagi che si sono protratti fino a sera. Con i treni più veloci in circolazione costretti a transitare lungo la linea più antica del Paese.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento