Vigilante colpito a Pianura, primi segnali di miglioramento

Resta sotto osservazione e la prognosi è ancora riservata. Sessantaquattro anni, è stato colpito due giorni fa da un pugno al viso in circostanze ancora al vaglio degli investigatori

Novità sulle condizioni mediche di S.G., la guardia giurata rimasta ferita in un'aggressione subita a Pianura due giorni fa. Sessantaquattro anni, l'uomo si trova ricoverato al Cardarelli. Sedato e intubato, è stabile e inizia a mostrare i primi segnali di ripresa.

Il vigilante resta sotto osservazione e la prognosi è ancora riservata. Per le conseguenze di un forte pugno ricevuto era stato necessario, già subito dopo il ricovero, sottoporlo ad un intervento chirurgico al cervello.

Le ipotesi: rapina o lite

Proseguono le indagini della polizia sui fatti di due giorni fa. In un primo momento si era pensato che la guardia giurata fosse stata aggredita da un minorenne. Successivamente gli agenti della Questura di Napoli hanno preso in considerazione anche l'ipotesi che il trauma sia stato provocato da una lite con un adulto, avvenuta per futili motivi. Restano aperte tutte le piste.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Nella scuola sapevano tutti": novità sull'omicidio del piccolo Giuseppe

  • Cronaca

    Il piccolo Alex è guarito: arriva l'annuncio 4 mesi dopo l'intervento

  • Cronaca

    Parco del Vesuvio, l'appello del Presidente dell'Ente ai vacanzieri: "Rispettate l'ambiente"

  • Economia

    Reddito di cittadinanza: Napoli prima in Italia per richieste accolte

I più letti della settimana

  • Successo per Made in Sud: prolungato per altre tre puntate

  • Test di gravidanza positivo per un 64enne napoletano: l'allarmante vicenda

  • Compra 4 biglietti Napoli-Milano e cambia più volte data e ora: alla partenza del treno trova la Polizia

  • Tragedia sull'Aurelia, muore noto medico campano

  • Napoli-Arsenal, dove vedere la partita: non ci sarà diretta in chiaro

  • Piazza Garibaldi, ragazza urla all'uscita della Metropolitana: arriva la Polizia

Torna su
NapoliToday è in caricamento