Grumo Nevano in apprensione: Sadio Cherif, 20 anni, è scomparso dal giorno di Capodanno

Il giovane, originario della Guinea ma trasferitosi in Italia tre anni fa, si è allontanato da Piazza Garibaldi dicendo al fratello che sarebbe rientrato con il pullman a Grumo Nevano. Non è mai tornato a casa

(foto da Chi l'ha visto)

Sono in apprensione i familiari di Sadio Cherif, 20 anni, originario della Guinea Francese ma arrivato in Italia tre anni fa con il padre e il fratelli e residente a Grumo Nevano. Il ventenne è scomparso da Napoli il giorno di Capodanno. Sadio abita con parenti e connazionali, e fa lavori saltuari, come riferisce il sito della nota trasmissione televisiva 'Chi l'ha visto', che si occupa del caso. Occhi castani, capelli corti e neri, nel giorno della scomparsa Sadio indossava un giubbotto marrone e una maglia azzurra. 

Lunedì primo gennaio Sadio Cherif ha salutato il fratello in piazza Garibaldi, dicendogli che avrebbe preso il pullman per tornare a Grumo Nevano. A casa tuttavia non ha fatto rientro e da quel momento nessuno lo ha più visto. Ha con sé la carta d'identità e la tessera postepay.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Coronavirus, morta una 48enne ricoverata al Loreto Mare

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

Torna su
NapoliToday è in caricamento