Grumo Nevano, il marito tenta di uccidere la moglie lanciandola dal balcone

La donna, 38 anni, è stata salvata dall'intervento dei Carabinieri. Il marito, 44 anni, è stato arrestato

(foto di repertorio)

Un uomo di 44 anni è stato arrestato a Grumo Nevano e rinchiuso nel carcere di Poggioreale. Ieri l'uomo, al culmine di una furibonda lite, avrebbe tentato di spingere la moglie oltre il parapetto del balcone di casa, al secondo piano, con l'intenzione di ucciderla. L'intervento dei Carabinieri ha salvato la donna. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca: "Picco di contagi a inizio maggio. Stringiamo i denti o giugno e luglio chiusi in casa"

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

  • Igiene orale e difese immunitarie: qual è la connessione?

  • Coronavirus, il bel gesto del portiere napoletano Sepe: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

Torna su
NapoliToday è in caricamento