Grumo Nevano, il marito tenta di uccidere la moglie lanciandola dal balcone

La donna, 38 anni, è stata salvata dall'intervento dei Carabinieri. Il marito, 44 anni, è stato arrestato

(foto di repertorio)

Un uomo di 44 anni è stato arrestato a Grumo Nevano e rinchiuso nel carcere di Poggioreale. Ieri l'uomo, al culmine di una furibonda lite, avrebbe tentato di spingere la moglie oltre il parapetto del balcone di casa, al secondo piano, con l'intenzione di ucciderla. L'intervento dei Carabinieri ha salvato la donna. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • Sesso nel cimitero di Acerra: "Senza rispetto in un luogo di dolore"

  • Fedeli afragolesi senza parole: le nuvole formano l'immagine del volto di Gesù

  • Nela e la battaglia contro il cancro: "Quando arriva non ti lascia più. Ho pensato al suicidio"

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento