Bimbo di cinque anni "prigioniero" in ospedale dopo un terribile incidente

Giuseppe è stato investito due anni fa a Formia e da allora vive attaccato ad un respiratore. Sotto accusa l’Asl Napoli 2 Nord che non ha garantito l’assistenza per un trasferimento protetto