La denuncia del sindaco di Brusciano: "Aggredito brutalmente da spacciatori"

I fatti risalgono a ieri, domenica 10 febbraio. "C'è stata una brutale aggressione nei miei confronti, con me c'erano anche due assessori e due consiglieri comunali"

Giuseppe Montanile, sindaco di Brusciano, ha denunciato in un video pubblicato sui social di aver subito un'aggressione. Si tratterebbe di un'azione - spiega - "da parte di personaggi noti alle forze dell'ordine che fanno da vedetta in una nota piazza di spaccio".

I fatti risalgono a ieri, domenica 10 febbraio. "C'è stata una brutale aggressione nei miei confronti - racconta Montanile - con me c'erano anche due assessori e due consiglieri comunali in viale Borsellino. Stavamo andando via quando siamo stati aggrediti con una sassaiola. Questa amministrazione ha ricevuto più volte minacce perché hanno capito il lavoro che stiamo facendo in sinergia con le forze dell'ordine e gli altri enti".

"Poche le iniziative o quasi nulla è stato fatto prima della mia amministrazione - rivendica il primo cittadino di Brusciano - e sin dalla campagna elettorale questi personaggi mi minacciavano dicendo che non avrei fatto il sindaco. Ora questi episodi si stanno intensificando: la macchina dei vigili urbani rotta, il vetro della casa municipale frantumato, oggi l'aggressione. Invito i carabinieri a occuparsi della nostra sicurezza e ad arrestare subito i responsabili".

Montanile conclude con un appello: "Le istituzioni si devono coalizzare affinché i delinquenti non pensino di essere padroni del territorio".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Nella scuola sapevano tutti": novità sull'omicidio del piccolo Giuseppe

  • Cronaca

    Il piccolo Alex è guarito: arriva l'annuncio 4 mesi dopo l'intervento

  • Cronaca

    Parco del Vesuvio, l'appello del Presidente dell'Ente ai vacanzieri: "Rispettate l'ambiente"

  • Economia

    Reddito di cittadinanza: Napoli prima in Italia per richieste accolte

I più letti della settimana

  • Successo per Made in Sud: prolungato per altre tre puntate

  • Test di gravidanza positivo per un 64enne napoletano: l'allarmante vicenda

  • Compra 4 biglietti Napoli-Milano e cambia più volte data e ora: alla partenza del treno trova la Polizia

  • Tragedia sull'Aurelia, muore noto medico campano

  • Napoli-Arsenal, dove vedere la partita: non ci sarà diretta in chiaro

  • Piazza Garibaldi, ragazza urla all'uscita della Metropolitana: arriva la Polizia

Torna su
NapoliToday è in caricamento