Tragedia sul lavoro: operatore ecologico stroncato da un malore

La vittima è Giovanni De Riggi, 61 anni a dicembre. Inutili i tentativi per rianimarlo

Dramma nel napoletano. Giovanni De Riggi, operatore ecologico del comune di Cicciano, si è sentito male questa mattina mentre era al lavoro insieme a un collega. L'uomo, 61 anni a dicembre, si è accasciato al suolo.

Inutili i tentativi del collega, e poi dei medici del 118 per rianimarlo. Sul posto, la polizia municipale e successivamente anche i carabinieri della locale stazione.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

Torna su
NapoliToday è in caricamento