Giornata Mondiale del Rifugiato 2016: le inziative a Napoli

Diversi gli appuntamenti sul Lungomare di via Partenope previsti per il 22 giugno dalle 16.30 alle 20

Giornata Mondiale del rifugiato 2014 a Napoli - Foto V.G.

Il Comune di Napoli, con il Servizio Cooperazione Decentrata, Legalità e Pace/ CEICC - Europe Direct e con il Tavolo di Cittadinanza, anche quest'anno promuove la Giornata Mondiale del Rifugiato

L'appuntamento annuale è voluto dall'Assemblea Generale dell'ONU con l'obiettivo di informare e sensibilizzare l'opinione pubblica su tale categoria di migranti costretti ad una scelta dolorosa, ma necessaria, per salvarsi da condizioni (spesso dimenticate) di guerra e di violenza. Si celebra il 20 giugno, ma gli appuntamenti partenopei sono previsti per mercoledì 22.

Il tema scelto per quest'anno è lo Spazio.

La giornata prevede un primo momento di approfondimento a partire dalle ore 16.30 e fino alle 19.00. A seguire dalle 19.00 alle 20.00, LABORATORIO ESPERIENZIALE METICCIO - Da dove veniamo, dove andiamo: Lungomare liberato, a cura di CEICC & Noi@Europe (info ed iscrizioni: ceicc@comune.napoli.it oppure via telefono 0817956535).

Programma:

16.30 Start: Cocktail meticcio di benvenuto

Saluti Istituzionali: Sindaco di Napoli, Guido Marino* (Questura di Napoli), Gabriella D'Orso* (Prefettura di Napoli-Area IV)

Interventi, modera Cristiana Morbelli (LTM ong):

Marc Arno Hartwig (Commissione Europea DG Home)
'I diritti dei migranti nel Mediterraneo' - Giuseppe Cataldi (Direttore Centro Jean Monnet)
'La geografia dei rifugiati: Numeri, problemi, opportunità' - Maria Laura Gasparini (Università Parthenope Napoli)
'Immigrazione, accoglienza e sviluppo' - Adrien Cléophas Dioma (Consiglio Nazionale per la Cooperazione allo Sviluppo (CNCS)
'Criticità del sistema italiano di tutela giuridizionale dei richidiedenti asilo' - Francesco Priore (Coordinatore Avvocati di Strada - Sportello Napoli)

Dibattito con il pubblico

'Tavolo di Cittadinanza e Carta di Napoli' - Clara Degni (Comune di Napoli)

Sottogruppo Solidarietà ed Educazione alla Cittadinanza: Intercultura nelle Scuole e Linguiaggi Artistici nei Centri di Accoglienza
- Lucia Franco (Less Onlus)
- Adama Coulibaly
- Abdoul Mounirou Atchakpari
- Henry Ferran Arbolaez (beneficiari progetto I.A.R.A)

Sottogruppo Sostenibilità: Una città sostenibile a sostegno dei diritti
- Marco Fasciglione (CNR IRISS)

Sottogruppo Urbanitas: Città e Migrazioni / FutureL@BS
- Angela Visconti (Associazione Lo Scudo)
- Mariella D'Elia (Ordine degli Architetti di Napoli)
- Simona Chiapparo & Vera Sodano (Ariete Onlus)

Introduzione Laboratorio Esperienziale Meticcio:
Rosa Giordano (CEICC - Europe Direct Napoli)
Lorena Matteo (Noi@Europe)

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

  • Tragedia all'isola d'Elba: napoletano trovato morto nella casa in cui era in vacanza

Torna su
NapoliToday è in caricamento