Capri, è caccia al serial killer dei gatti

La denuncia di Borrelli e Simioli: "Uccisa una mamma con i suoi cuccioli"

Ritorna l'incubo del serial killer dei gatti a Capri. Ancora un caso di avvelenamento di gatti a Capri. A lanciare l'allarme è stata l'associazione "i migliori amici".

"Sono anni - raccontano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli ideatore della radiazza - che i poveri gattini capresi vengono sterminati. Nel 2013 ci fu una vera e propria strage che spinse il primo cittadino di Capri a emettere una ordinanza in cui vietava di dare da mangiare ai randagi dell'isola. Anche quell'intervento fu inutile e il massacro continuò. Adesso l'incubo si ripete e ancora una volta nessuno abbia visto nulla o collabori per individuare i responsabili di questa ennesima barbarie verso una mamma e i suoi cuccioli uccisi senza nessuna valida ragione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

Torna su
NapoliToday è in caricamento