Pregiudicato gambizzato a colpi di fucile: il giallo

Un 48enne, pregiudicato per reati minori, è stato raggiunto e colpito alle gambe

È stato colpito con dei colpi di fucile nella tarda serata di ieri sera. È quello che ha raccontato lui stesso, Ludovico Vitiello, ai carabinieri della compagnia di Torre Annunziata. Il 48enne, pregiudicato per reati minori e non ritenuto legato ad ambienti della criminalità organizzata, è stato raggiunto a via Vesuvio ed è stato colpito intorno alle 23. I proiettili utilizzati erano dei pallini di piombo di quelli utilizzati da alcuni fucili.

Le indagini 

È stato soccorso e portato all'ospedale Sant'Anna di Boscotrecase dove è stato curato. È stato prima sottoposto ad un'operazione chirurgica e poi è stato interrogato dai militari oplontini. Al momento tutte le piste sono sul tavolo e i carabinieri stanno valutando tutte le possibilità alla ricerca di elementi che possano portare a una svolta nelle indagini. L'uomo è ancora sotto osservazione in ospedale ma la prognosi dovrebbe aggirarsi intorno alle due settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Muore dopo il parto: indaga la Procura

Torna su
NapoliToday è in caricamento