Galleria Vittoria, partiti i lavori notturni

Previsti 6 giorni di interventi che saranno eseguiti di notte, tra le 23,30 e le 5 del mattino

Sono partiti i lavori nella Galleria Vittoria per la gestione degli impianti di ventilazione ed illuminazione. Previsti 6 giorni di interventi che saranno eseguiti di notte, tra le 23,30 e le 5 del mattino.

I primi interventi nella notte tra lunedì 2 e martedì 3 marzo 2020, dalle ore 23,30 alle ore 5 del mattino, e tra martedì 3 e mercoledì 4 marzo, con il divieto di transito veicolare nella semicarreggiata in direzione piazza Municipio. E successivamente, sempre sulla stessa carreggiata, nelle notti tra lunedì 9 e martedì 10 marzo e quella successiva tra martedì 10 e mercoledì 11 marzo.

Successivamente, sarà chiusa l'altra semicarreggiata in direzione piazza della Vittoria, nelle notti comprese tra mercoledì 11 e giovedì 12 marzo e tra giovedì 12 e venerdì 13 marzo, sempre nelle ore 23,30-5 del mattino. E contemporaneamente, nelle stesse date, nella carreggiata opposta, sarà istituito il senso unico di circolazione da via Ammiraglio Ferdinando Acton a via Arcoleo-via Chiatamone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

  • De Luca: “L'epidemia è dietro l'angolo. Noto un pericoloso rilassamento”

  • Agguato all'ora di cena, due sicari in azione: raffica di spari contro auto

Torna su
NapoliToday è in caricamento