Galleria Vittoria riaperta, 20enne multato per 2mila euro

I tecnici hanno lavorato alacremente dalle prime ore del mattino per riparare il danno provocato da un'auto nella notte

foto e video di De Cristofaro

A Porta San Gennaro è stata rinvenuta e sequestrata l’autovettura che stanotte ha procurato seri danni al pilone centrale dell’impalcatura della Galleria Vittoria. Il conducente, un giovane napoletano, è stato rintracciato presso la propria abitazione ed è stato multato per circa duemila euro ai sensi dell’articolo 213 del codice della strada. Agli uffici tecnici del Comune sarà consegnata copia di tutta la documentazione per l'attivazione dell'azione risarcitoria dei danni procurati.

Riapertura

La Galleria Vittoria è stata riaperta al traffico alle 17.30 in entrambi i sensi di marcia. I tecnici hanno lavorato alacremente dalle prime ore del mattino per riparare il danno provocato dall'auto guidata dal 20enne. Traffico in tilt in particolare a piazza Municipio e via Depretis.

"L’automobilista che ha generato questo danno, schiantandosi sulle impalcature, fortunatamente illeso, ma che si è dato alla fuga, è stato identificato dalle telecamere. A chi senza sosta ha lavorato il mio sentito: è così che si fa", è il commento dell'assessore del Comune di Napoli Alessandra Clemente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

galleria 2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • "A Napoli c'è anche un'eccellenza": il post di Mentana fa indignare i napoletani

  • Pepe Reina: "Ho avuto il Coronavirus. E' come essere travolti da un camion"

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

  • Covid-19: lutto a Chiaia per la morte di Luciano Chiosi

  • "E' morto un nonno amorevole e molto conosciuto": nuovo lutto a San Giorgio per Covid-19

Torna su
NapoliToday è in caricamento