Gallerie Laziale e Quattro Giornate, la viabilità potrebbe cambiare nuovamente

La proposta del consigliere Simeone: "Ripristinare il senso unico nella Galleria Quattro Giornate, almeno fino a sera, per consentire una circolazione più fluida in via Piedigrotta"

Dopo l'accelerata per la riapertura della Galleria Laziale (chiusa ora di notte per consentire la rifinitura dei lavori di manutenzione) e l'instaurato doppio senso di marcia nella Galleria Quattro Giornate, i problemi della viabilità napoletana, per chi cerca di raggiungere o di lasciare Fuorigrotta, non sembrano essere risolti. Nell'area di Piedigrotta il traffico, in virtù dell'inedito doppio senso di marcia, è congestionato. Secondo il consigliere comunale Nino Simeone l'area è "perennemente intasata in quanto una sola corsia non riesce a far defluire l'enorme numero di vetture che da piazza Sannazaro si dirige verso Fuorigrotta". 
Pertanto il consigliere ha chiesto formalmente, attraverso un documento inviato all'assessorato competente presieduto da Mario Calabrese e al dirigente della Polizia Locale Ciro Esposito, una rettifica al piano di viabilità: "Si chiede di ripristinare il senso unico nella Galleria Quattro Giornate fino a sera, attivando eventualmente il doppio senso negli orari in cui viene chiusa la Galleria Laziale". 

Di seguito parte del documento presentato dal consigliere Nino Simeone. 
IMG-20171129-WA0005-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pioggia e temporali su Napoli e Campania: allerta meteo "gialla"

  • Vento forte e temporali in arrivo sulla Campania: nuova allerta meteo

  • Maltempo su Napoli e provincia: scuole chiuse mercoledì 6 novembre

  • Mammografia e pap-test gratuiti e senza impegnativa a Napoli: ecco dove

  • Allerta meteo, scuole e parchi aperti a Napoli nella giornata di giovedì

  • Venerato: "In caso di dimissioni di Ancelotti i nomi in ballo sarebbero tre"

Torna su
NapoliToday è in caricamento