Furto in casa a Marano: rubano a una vedova le ceneri del marito

I ladri entrati una settimana fa nell'abitazione della signora Ana Maria Macià Bustamante. "Spero si rendano conto che l'urna non ha alcun valore commerciale ma per me un valore affettivo enorme"

Un furto in casa in piena regola e, nel bottino, pure l'urna con le ceneri del marito. Questa la triste vicenda di Ana Maria Macià Bustamante, cittadina colombiana residente a Marano.

Una settimana fa i ladri sono entrati nella sua abitazione portando via soldi, gioielli in oro, un orologio antico a pendolo, coppe d'argento, vasi in ceramica precolombiana, giacche e cappotti. Ma nel bottino è finita pure una urna cineraria con i resti di Enrico Catanzariti, marito della donna, morto circa un anno fa all'età di 66 anni.

La donna si è rivolta all'ufficio Relazioni con il pubblico del Comune dove risiede sperando che possa divulgare in rete il suo appello per riottenere l'urna. "Ho presentato regolare denuncia ai carabinieri della tenenza di Marano - ha spiegato la signora Ana Maria - e sto affiggendo avvisi presso gli uffici pubblici, le parrocchie e dovunque sia utile per cercare di tornare in possesso delle ceneri del mio caro. Spero che i ladri si rendano conto che non hanno alcun valore commerciale e che però per noi hanno un valore affettivo enorme. Magari l'hanno abbandonata per strada, se qualcuno la ritrovasse mi contatti".

Qualche dettaglio: l'urna è in legno chiaro di dimensioni all'incirca di 15 centimetri di larghezza, per 20 di lunghezza e circa 7 centimetri di altezza. Un semplice righino più scuro sui bordi e un ramoscello di pesco intarsiato sulla parte alta in diagonale. Infine, una targhetta con l'iscrizione dorata 'Catanzariti Enrico 04/07/1944 - 29/04/2010'.

Chiunque fosse in grado di fornire elementi utili alla ricerca può contattare il numero 081.5769.252 negli orari d'ufficio o via mail: urp@comunemarano.na.it oppure ufficiostampa@comunemarano.na.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

  • Nuova ordinanza di De Luca: pubblicato il testo e le linee guida (I DOCUMENTI)

Torna su
NapoliToday è in caricamento