Sanità, furto sacrilego nella Basilica

Parole di perdono verso il ladro da parte del parroco del rione Padre Loffredo: "È sempre un nostro fratello, non gli vogliamo male e sappiamo che Gesù lo ha già perdonato"

Foto di "ho visto nina volare" - Flickr: Napoli 2012, CC BY-SA 2.0

I ladri hanno colpito nella notte tra sabato 8 e domenica 9 settembre, rubando il giglio e il libro della Bibbia dalla statua di San Vincenzo Ferrer, nella Basilica di Santa Maria della Sanità

Un furto sacrilego quello avvenuto nella chiesa del quartiere Sanità, che ha particolarmente scosso la comunità locale.

Padre Loffredo, il parroco del rione, ha avuto parole di perdono e comprensione per l'autore (o gli autori) del furto. "Tutti in parrocchia abbiamo pregato per lui – ha detto – perché non gli vogliamo male, sappiamo che Gesù l'ha già perdonato, se ha fatto questa cosa è perché soffrirà molto o non è stato bene educato, in ogni caso ci interpella come comunità cristiana".

"Abbiamo detto per lui un'Ave Maria – ha proseguito – pregando che la Madonna lo tenga tra sue braccia, sperando che queste cose non possano più accadere nella sua vita; è sempre un nostro fratello".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Notizie SSC Napoli

    Il Napoli cala il poker e stende l'Inter

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale sull'A1, due i morti: una delle vittime è napoletana

  • Scampia

    Abbattimento vela verde: "Una tra le più grandi operazioni di trasformazione urbana del Sud"

  • Politica

    Europee 2019, Meloni: "Napoli non è solo Gomorra. Saviano ha sputtanato la città e se ne è andato"

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • SuperEnalotto, doppia vincita in provincia di Napoli

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

Torna su
NapoliToday è in caricamento