Piazza Garibaldi, le rubano lo smartphone, lei urla e parte all'inseguimento

Arrestato un 18enne gambiano responsabile del furto. La ragazza vittima del furto ha inseguito il ladro e i poliziotti sono stati attirati dalle urla: recuperato e riconsegnato il telefono

(foto di repertorio)

Ieri sera, gli agenti della Polizia di Stato del Reparto Prevenzione Crimine, nell’ambito dei servizi di prevenzione e controllo del territorio nella zona della Stazione centrale-Piazza Garibaldi , hanno arrestato un 18enne cittadino del Gambia, per il reato di furto con strappo commesso ai danni di una ragazza. I poliziotti mentre percorrevano piazza Principe Umberto sono stati attirati dalle urla di una ragazza che stava rincorrendo un extracomunitario. Gli agenti, avendo visto tutto, sono riusciti dopo un breve inseguimento a bloccare lo scippatore in via Venezia e a recuperare un telefono, che è stato consegnato alla legittima proprietaria.

Il 18enne è stato arrestato in attesa del rito per direttissima.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Napoli-Zurigo, aggrediti due stranieri all'esterno del San Paolo

  • Cronaca

    "Chiuso per la morte di De Majo e Poggiani": macabro cartello nel centro sociale

  • Cronaca

    Bambino cade e si rompe entrambe le braccia nel giardino di Palazzo Reale

  • Cronaca

    Riqualificazione via Marina, ipotesi frode fiscale: sette arresti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni (giorno per giorno) dal 18 al 22 febbraio

  • Undici rapine di rolex, arrestato 32enne in trasferta a Torino: il complice morì in un incidente

  • Maurizio Aiello da Caterina Balivo ricorda lo zio: "E' morto in maniera tremenda"

  • "Mio figlio di 9 anni agganciato da un pedofilo": la storia del neomelodico Torri

  • Addio Rita: la giovanissima mamma di due bambini si spegne per un terribile male

  • Reflusso gastroesofageo, cosa mangiare e cosa evitare: i consigli

Torna su
NapoliToday è in caricamento