Furto notturno in una scuola di San Giovanni: portati via 27 pc

La sede della scuola primaria e dell'infanzia Sarria Monti, in via Bernardino Martirano, di recente era stata interamente cablata

Nuovo sconcertante episodio ai danni di un istituto scolastico napoletano. Nella notte, infatti, ignoti hanno portato via 27 computer dalle aule della scuola Sarria Monti a San Giovanni a Teduccio. Un furto "ignobile", come lo ha definito l'assessore comunale alla Scuola Annamaria Palmieri.

La sede dell'istituto primario e dell'infanzia, in via Bernardino Martirano, era stata di recente interamente cablata.

La dirigente, i docenti, il personale e tutta la comunità della Sarria Monti, hanno espresso grande rammarico per quanto accaduto, ma anche la forte volontà di reagire al duro colpo.

"Il furto è tanto più grave - affermano gli assessori comunali Palmieri e Borriello - perché sottrae strumenti ai più piccoli, ma non ci si può arrendere ad una tale inciviltà. Se da un lato vanno create condizioni di maggiore sicurezza con allarmi collegati alle forze dell'ordine, e lo faremo, dall'altro bisogna subito dare un segnale di resistenza attiva come comunità cittadina".

"Promuoveremo eventi - concludono Palmieri e Borriello - per raccogliere fondi per i piccoli cittadini di San Giovanni, nulla resterà di intentato. I delinquenti che avvelenano la parte migliore di questa città, la scuola, non l'avranno vinta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amuchina, come farla in casa con la ricetta dell'Organizzazione Mondiale della Sanità

  • Bimbo ricoverato al Cotugno, test negativi: non è affetto da Coronavirus

  • Bimbo di tre anni ricoverato al Cotugno: non si tratta di Coronavirus

  • Feltri sul Coronavirus: "Invidio i napoletani hanno avuto solo il colera"

  • Coronavirus, Di Mauro: "No allarmismi. Il Cotugno è comunque preparato ad ogni evenienza"

  • Tweet su Coronavirus e colera, Borrelli e Simioli: "Abbiamo deciso di denunciare Feltri"

Torna su
NapoliToday è in caricamento