Furto in un ristorante abruzzese: un napoletano rubava generi alimentari

Il 38enne era con un complice di Vasto, provincia di Chieti. I due si erano introdotti in un ristorante e avevano cominciato a rubare prodotti alimentari. All'arrivo dei carabinieri si sono dati a una improbabile fuga, ma sono stati catturati

Arresti domiciliari per un 43enne di Vasto (provincia di Chieti) e un 38enne originario della provincia di Napoli, colti in flagranza di reato in un ristorante di Vasto dai locali carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile. I due malviventi hanno forzato la porta dell'ingresso posteriore del locale e hanno iniziato ad asportare alcuni generi alimentari. All'arrivo dei militari si sono dati a una rocambolesca fuga: uno si era riparato in maniera improbabile, l'altro era in un bar.

Sottoposti a perquisizione, i due erano in possesso di strumenti utili allo scasso. Sono stati posti ai domiciliari in attesa di processo per direttissima. Potrebbero aver commesso altri furti di generi alimentari in città.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cippo di Sant'Antonio, tensione in città: falò e violenza (VIDEO E FOTO)

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: arrestati capi ultrà di Inter e Varese

  • Cronaca

    Esplode una stufa: bambina ustionata

  • Cronaca

    Terra dei fuochi, condannato l'imprenditore Cipriano Chianese

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Valentina Nappi choc: "Sono stata culturalmente 'stuprata' da Salvini"

Torna su
NapoliToday è in caricamento