Raid alla scuola elementare: rubati i pc destinati ai bambini disabili

Il vile episodio è stato compiuto nella scuola elementare Gescal alla periferia di Boscoreale. Dieci postazioni multimediali sono state distrutte da ignoti e la scuola saccheggiata

Scuola

Dieci postazioni multimediali, recentemente installate, con nuovi pc, alcune delle quali destinate a ragazzi con gravi forme di disabilità, sono state saccheggiate nel laboratorio destinato ai bambini nella scuola elementare Gescal alla periferia di Boscoreale.

Il raid è stato compiuto da ignoti che hanno scardinato dal muro la porta della segreteria della scuola, rubato computer, materiali scientifici e musicali per i laboratori dei bimbi.

Indignazione da parte del preside della scuola e del sindaco di Boscoreale Giuseppe Balzano, che hanno denunciato subito l'accaduto affermando che si tratta di un atto vile compiuto ai danni del futuro dei propri figli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

Torna su
NapoliToday è in caricamento