Ladri nel centro disabili: rubano anche i bastoni per ciechi

Il bottino, prelevato dal centro polifunzionale di Sant'Anastasia, comprende anche computer, sveglie, una dattiloscrivente Braille. Fornaro (Uic): "Abbandoneranno tutto in strada, contattateci"

Hanno preso di tutto: computer, sveglie, una dattiloscrivente Braille, persino bastoni per ciechi. È il bottino di un gruppo di ladri che è penetrato la scorsa notte in un centro polifunzionale di Sant'Anastasia. Un furto particolarmente grave, che ha danneggiato soprattutto persone disabili.

Il presidente della locale sezione dell'Unione italiana ciechi, Giuseppe Fornaro, lancia un appello: "Il danno economico è di poche migliaia di euro, ma il materiale serve poco a chi non è disabile". Vorrebbe i malviventi restituissero quanto hanno preso. "Quanta povertà morale ci vuole – prosegue – per andare a vandalizzare gli spazi di un'associazione di disabili della vista?".

Fornaro chiede che chi trovi il materiale possa farsi vivo con l'associazione: "Sono oggetti che non sono ricettabili e sicuramente questi malviventi quando se ne accorgeranno l'abbandoneranno in strada o chissà dove".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ladri si sono introdotti nella struttura forzando un ingresso. Hanno portato via il bottino servendosi di una valigia trovata proprio all'interno del centro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento