Distruggono un muro per rubare in una casa disabitata: due arresti a Volla

I due - 25 e 35 anni - hanno rotto con mazza e scalpello la parete di un appartamento disabitato dopo la morte dei genitori di una 43enne. I vicini hanno allertato i carabinieri

I Carabinieri dell’aliquota Radiomobile di Torre del Greco hanno arrestato a Volla, in flagranza di furto in abitazione un 35enne senza fissa dimora, e un 25enne. Entrambi, dopo essersi introdotti nella casa in via Carducci dei genitori defunti di una 43enne, vi avevano rubato oggetti preziosi di vario tipo.

Per penetrare nella casa avevano praticato un foro -a colpi di mazza e di scalpello- su una parete tra il sottotetto e la casa sottostante di una 43enne. Quando i militari dell’Arma, avvisati al 112 da vicini, hanno fatto irruzione nel palazzo, uno dei ladri era ancora in casa e l’altro stava uscendo dal buco. Per terra, vicino al foro, c’era una busta contenente i gioielli, che sono stati recuperati e restituiti alla proprietaria. Gli arrestati attendono il rito direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lieto fine per Noemi, prognosi sciolta: la bimba ferita a piazza Nazionale è fuori pericolo

  • Cronaca

    Maestra investita in prognosi riservata, caccia al pirata

  • Attualità

    BBC World News nella redazione di NapoliToday: focus su criminalità e politica

  • Cronaca

    Muore soffocato da un pezzo di pizza: inchiesta in ospedale

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

Torna su
NapoliToday è in caricamento