Furto al bar nella notte: 19enne ruba dolci e monete e si dà alla fuga

Il giovane ha forzato una piccola finestra posta di fianco all'entrata di un bar di Licola per rubare denaro e prodotti dolciari. La refurtiva è stata riconsegnata al titolare dell'esercizio commerciale

Dolci

E' finito in manette un 19enne napoletano accusato di furto in bar di Licola.

Il ragazzo è stato notato alle 4 del mattino dai poliziotti mentre si allontanava con fare sospetto dall'esercizio commerciale ancora chiuso. Alla vista degli agenti, il 19enne ha tentato la fuga a bordo di una Fiat Punto, poi abbandonata per proseguire a piedi.

Dopo un lungo inseguimento, gli agenti sono riusciti a bloccare il giovane. All'interno dell'auto sono stati ritrovati prodotti dolciari, denaro e cassette contenti monete.

I poliziotti hanno accertato che il giovane aveva forzato una piccola finestra posta di fianco all’entrata del bar di Via Platani asportando quanto rinvenuto nell’autovettura. La refurtiva è stata riconsegnata al titolare dell’esercizio commerciale.

Il giovane ladruncolo sarà giudicato stamani per direttissima.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A Napoli calano i reati del 7%. Ridotti di un terzo gli stranieri ospiti delle strutture di accoglienza

  • Incidenti stradali

    Drammatico impatto di ritorno dal matrimonio, feriti quattro giovani

  • Cronaca

    Ucciso per errore dai killer, arresti per l'omicidio di Giovanni Galluccio

  • Attualità

    BBC World News nella redazione di NapoliToday: focus su criminalità e politica

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

  • Sparatoria a piazza Nazionale, Salvatore Nurcaro sta meglio: vicina la dimissione

Torna su
NapoliToday è in caricamento