Baby gang devasta una scuola per rubare i computer

Quattro minori di età compresa tra i 15 e i 17 anni, tutti incensurati, sono stati scoperti dai carabinieri nell'istituto "Russo e Montale"

Carabinieri

I carabinieri hanno notato movimenti sospetti nella scuola dell’infanzia e primaria "Russo e Montale", situata nel vico santa Margherita a Fonseca, traendo in arresto per furto aggravato e per danneggiamento in concorso quattro minorenni di età compresa tra i 15 e i 17 anni, tutti incensurati.

I minori erano nascosti sotto alcuni tavoli al terzo piano dell’edificio. I quattro si erano introdotti nella scuola mediante l’effrazione di una porta secondaria e (dopo aver divelto le telecamere di videosorveglianza) compiendo diversi atti vandalici contro l’infrastruttura scolastica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il loro bottino circa 70 euro in banconote e monetine, rubate dal distributore di bevande e snack. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, il bollettino della Regione: 4 nuovi casi in Campania

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Litigio furibondo all'esterno di un bar, giovane presa a schiaffi dal fidanzato

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento