Colpo milionario a Santa Lucia, i ladri svaligiano la casa di un noto avvocato defunto

Hanno portato via oggetti di valore e quadri importanti, tra cui alcune opere di Gigante. Il bottino dovrebbe ammontare ad un milione e mezzo di euro

Un colpo milionario è stato messo a segno da alcuni ladri nella zona di Santa Lucia. I malviventi sono riusciti, infatti, a penetrare nell’appartamento di un noto defunto avvocato, ormai disabitato, riuscendo a portar via un tesoro tra quadri e oggetti in oro.

Il valore del colpo dovrebbe ammontare ad un milione e mezzo di euro. Tra le opere portate via pare ci siano anche dei quadri di Giacinto Gigante, di autori della Scuola di Posillipo e di artisti del diciottesimo e diciannovesimo secolo.

A scoprire quanto successo sono stati i familiari dell'avvocato, che una volta entrati in casa l'hanno trovata del tutto spoglia degli oggetti preziosi. Sul posto si è recata la polizia del commissariato San Ferdinando, che indagherà sul caso.

Il furto pare essere stato portato a termine da professionisti, e non negli ultimi giorni. Sarà quindi ancora più complicato trarre informazioni utili per le indagini da eventuali testimonianze o dalla visione dei filmati di sicurezza. A riportare la notizia, il Mattino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc allo stadio di Marano: 22enne trovata morta, 23enne in fin di vita

  • Ruba lo zaino ad un ragazzo mentre mangia un panino: arrestato

  • L'Amica Geniale, anticipazioni quinto e sesto episodio 24 febbraio 2020

  • Coronavirus, Benitez: "Mai visto niente di simile. Misuriamo la febbre due volte al giorno"

  • L'Amica Geniale 2, le anticipazioni sugli episodi 3 e 4

  • Coronavirus, è epidemia sulla Diamond Princess: tornano a casa i campani a bordo

Torna su
NapoliToday è in caricamento