Guadagnavano 400 euro al giorno rubando cartoni: arrestati

A lavoro gli agenti dell'Unità Operativa Tutela Ambientale della Polizia municipale

Con un compattatore sottraevano dai contenitori comunali della raccolta della carta circa quattro tonnellate di prodotto al giorno per un valore di mercato di circa 400 euro.

Gli agenti dell'Unità Operativa Tutela Ambientale della Polizia municipale hanno così proceduto al fermo di due persone mentre prelevavano i cartoni con l'automezzo tra via Ferrara, via Venezia, via Gianturco e via Carlo di Tocco.

Uno dei due, un italiano di Boscotrecase - l'altro un extracomunitario con permesso di soggiorno - indossava una casacca, sottratta in precedenza, con logo dell'Azienda municipale Asia. Il compattatore è stato sequestrato e i due denunciati per furto di bene pubblico.

Il veicolo è intestato al fratello dell'italiano, titolare di un impresa di gestione di rifiuti di Boscotrecase, anche lui denunciato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Una colonna di fumo nero su Caivano: incendio nei pressi del Parco Verde

  • Incidenti stradali

    Incidente stradale in via Marina, 17enne travolta da un taxi

  • Cronaca

    Dramma a Capodimonte, un uomo precipita da un ponte

  • Cronaca

    Confcommercio Napoli, sequestro preventivo della Guardia di Finanza

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Salerno-Reggio Calabria: morti padre e figlio di Pomigliano

  • La tragedia di Marzia: alcol test negativo per l'amica che era al volante

  • Muore a 24 anni in un incidente stradale: la vittima è una studentessa dell'Orientale

  • Incidente Salerno-Reggio Calabria, i nomi delle vittime

  • Addio al celibato fuori controllo sul volo Napoli-Amsterdam: tredici fermati all'aeroporto

  • Tari, file lunghissime dalle 2 del mattino a Napoli per la tassa dei rifiuti

Torna su
NapoliToday è in caricamento