Furto di benzina nel cantiere sulla Tangenziale: è stato il vigilante

Una guardia giurata di 56 anni, che lavorava nel cantiere dell'Area di servizio di Agnano, è stata denunciata a piede libero. Trasferiva il carburante dal gruppo elettrogeno alla sua auto

Avrebbe dovuto tenere lontani i ladri dal cantiere che sorvegliava, ma è stato lui stesso ad essere colto in flagrante dalla polizia mentre si appropriava del carburante di alcune delle attrezzature che controllava.

Una guardia giurata di 56 anni, vigilante il cantiere dell'Area di servizio di Agnano, è stata denunciata a piede libero per il reato di furto.

Gli agenti, in servizio di perlustrazione sulla Tangenziale, hanno colto l'uomo mentre rubava il carburante di cui era rifornito il gruppo elettrogeno lasciatogli in custodia: lo trasferiva all'interno di una busta di emergenza per il carburante, così da poter poi rifornire la propria auto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento