Capri, turista trascorre la serata con un giovane napoletano: spariscono 12mila euro

La giovane ha raccontato agli agenti di essersi accorta di non avere più il bracciale, l'orologio e una banconota da 500 euro. In casa dell'uomo la polizia ha trovato la refurtiva

Stanotte, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Capri, al termine del servizio, sono stati avvicinati da una turista  straniera che lamentava un ingente furto.

La giovane ha raccontato di aver trascorso la serata in compagnia di un ragazzo napoletano e al termine, rientrando in albergo, si è accorta di non avere più al polso un bracciale in oro e diamanti e un orologio per un valore di circa 12000 euro, oltre ad una banconota da 500 euro.

La donna si è così recata in commissariato dove gli agenti, ascoltando le dichiarazioni dei due giovani coinvolti, si sono recati presso l’abitazione dell’uomo dove, in un buco nel muro di cinta, hanno rinvenuto un sacchetto contenente tutta la refurtiva che è stata riconsegnata alla vittima.

Il ragazzo è stato denunciato per furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

  • Sciopero Trasporti a Napoli il 10 dicembre: gli orari di Anm

Torna su
NapoliToday è in caricamento