Tenta di rubare un'auto nel parcheggio di un ospedale: fermato dalla Polizia

L'uomo, un pregiudicato di 38 anni, si è introdotto nella vettura dopo averne danneggiato lo sportello lato guida. Con lui tre complici che sono riusciti a scappare, in corso indagini per identificarli

E’ stato sorpreso dalla Polizia di Stato mentre tentava di portar via un’autovettura parcheggiata, all’interno dell’area di sosta, di un ospedale cittadino.

L'uomo, un pregiudicato di 38 anni, nel pomeriggio di oggi, è stato sorpreso dagli agenti del Commissariato di Polizia “Chiaiano” all’interno di un’autovettura Lancia Y, nella quale si era introdotto dopo averne danneggiato lo sportello lato guida. Giunto sul posto con tre complici che lo attendevano in un’auto a poca distanza, alla vista della Polizia ha tentato di fuggire, ma è stato prontamente bloccato dopo un breve inseguimento.

I complici, scappati in direzione di Via Comunale Guantai ad Orsolone, nel fuggire hanno anche danneggiato un’auto regolarmente parcheggiata.

I due poliziotti, nel corso dell’inseguimento, hanno riportato lesioni guaribili in 21 e 15 giorni.

Sono in corso indagini per l’identificazione dei componenti della banda.

Il 38enne è stato denunciato dalla Polizia, in stato di libertà così come disposto dall’Autorità Giudiziaria, perché responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale e tentato furto.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cultura

      I turisti promuovono Napoli: tutti in coda per i musei con il sorriso

    • Cronaca

      Esplode la colonna fecale: inondati i corridoi del Loreto Mare

    • Incidenti stradali

      Tragico incidente stradale, muore travolto da un'automobile

    • Cronaca

      Secondigliano, a fuoco tre auto parcheggiate in strada

    I più letti della settimana

    • Il dramma di Rosa: muore improvvisamente a 15 anni

    • Strage familiare in Svizzera: morti tre napoletani

    • "Ci sono tanti problemi, iniziamo a coprire le buche a Napoli"

    • Ruba "Gratta e vinci" nella tabaccheria caprese dei vip: arrestato

    • Edenlandia, ci siamo: "Riapertura a breve con un evento importante"

    • “C'è uno straniero col mitra”: pomeriggio di psicosi a Fuorigrotta

    Torna su
    NapoliToday è in caricamento