Rubano i crick da un'auto: due fratelli in manette

Arrestati un 47enne e un 42enne poco dopo aver effettuato il furto a via Piovani

Due fratelli di Giugliano sono finiti in manette questa notte a Napoli beccati dai carabinieri dopo aver rubato una serie di attrezzi da un'auto parcheggiata. I carabinieri del nucleo radiomobile hanno stretto le manette ai polsi ad un 47enne e un 42enne. I militari li hanno notati mentre viaggiavano a bordo di un'auto lungo via Janfolla.

Perquisendo l'auto hanno scoperto che avevano una cassetta da elettricista, un ruotino di scorta e due crick rubati poco prima da un'auto su via Piovani. I carabinieri hanno scoperto il furto prima che il proprietario dell'auto se ne rendesse conto. Dopo aver presentato denuncia ha ottenuto la restituzione della refurtiva. I due fratelli arrestati, invece, sono in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Diede fuco a Carla Caiazzo: la Cassazione conferma i 18 anni per l'ex

  • Salute

    Asl Napoli 1, arriva l'app per monitorare l'afflusso dei pazienti negli ospedali

  • Sport

    Universiadi, poco più di 100 giorni al via: "La macchina è in piena corsa. Sarà un grande evento"

  • Cronaca

    Secondigliano, la Polizia mette sotto assedio il rione Perrone

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Terremoto, sciame sismico di decine di scosse tra Napoli e Pozzuoli

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Affonda nave della compagnia napoletana: "Non ci sono vittime né feriti"

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Fiamme nello stabilimento Fca di Pomigliano d'Arco

Torna su
NapoliToday è in caricamento