Rubano cibo al noto ristorante della Riviera di Chiaia: arrestati

La polizia li ha colti in flagrante mentre, dopo aver forzato il portellone di un furgone, caricavano delle scatole di alimenti nella loro auto per poi fuggire via

Riviera di Chiaia

In due, 49 e 48 anni, sono stati messi in manette dalla polizia nel corso di un servizio di controllo del territorio su via Riviera di Chiaia.

Le persone arrestate erano state notate dagli agenti all'esterno di un ristorante, mentre scaricavano da un furgone delle grosse scatole per caricarle frettolosamente in un'auto. Si trattava di derrate alimentari appartenenti al ristorante.

Le due pattuglie dei falchi si sono quindi appostate, e dopo essersi divise, hanno bloccato l'auto in fuga su piazza Vittoria e contattato l'autista del furgone, che aveva segni di forzatura sul portellone. La merce è stata riconsegnata, mentre i due sono stati condannati ai domiciliari per un anno e sette mesi. A riportare la notizia è il Mattino.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cippo di Sant'Antonio, tensione in città: falò e violenza (VIDEO E FOTO)

  • Cronaca

    Scontri Inter-Napoli: arrestati capi ultrà di Inter e Varese

  • Cronaca

    Esplode una stufa: bambina ustionata

  • Cronaca

    Terra dei fuochi, condannato l'imprenditore Cipriano Chianese

I più letti della settimana

  • Bomba contro la pizzeria di Gino Sorbillo, Sorrentino: "Bisogna mobilitarsi"

  • Bambino di quattro anni muore soffocato dalle costruzioni

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 14 al 18 gennaio

  • Esplosione devasta la pizzeria Sorbillo, Gino: "Prima l'incendio, ora le bombe"

  • Sabato di sangue sul lungomare, ucciso un uomo

  • Valentina Nappi choc: "Sono stata culturalmente 'stuprata' da Salvini"

Torna su
NapoliToday è in caricamento