Rubavano carte d'identità in bianco dai Comuni napoletani: arrestati

Una donna e due fratelli sono stati arrestati per un furto di carte d'identità in bianco, rubate dagli uffici comunali di Nola nel maggio 2017. Simili furti sono stati commessi in altri tre comuni

Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Nola hanno dato esecuzione a un'ordinanza di Custodia Cautelare agli arresti domiciliari emessa a carico di E.C. (classe ’76) e di custodia in carcere a carico dei fratelli A.C. e R.C. (classe ‘78 e ‘72). Gli indagati sono ritenuti responsabili a vario titolo e in concorso di furto e di tentato furto aggravato di carte d'identità in bianco ai danni di vari enti comunali.
Le indagini sono cominciate a seguito del furto di un centinaio di carte d'identità in bianco consumato nel maggio 2017 all'interno del Comune di Nola e sono state sviluppate attraverso l'acquisizione e relativa visione di numerosi filmati delle telecamere pubbliche e private localizzate lungo tutte le possibili vie di fuga dei responsabili, l'analisi di tabulati telefonici, l'attività tecnica e i servizi di osservazione e pedinamento.

All'esito dell'attività si è delineato un grave, concordante ed univoco quadro indiziario a carico delle persone indagate, sia in relazione al suddetto furto che in relazione ad analoghe condotte illecite connesse nei Comuni di San Giuseppe Vesuviano, Teverola (CE) e Marano di Napoli.

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli, morto uno dei due feriti

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli: lunghe code e traffico paralizzato

  • Lutto a Pozzuoli, 33enne si toglie la vita

Torna su
NapoliToday è in caricamento