Bagnoli, boom di furti d'auto, pneumatici e batterie. I residenti sono disperati

Da qualche giorno sul gruppo 'Bagnoli 80124'si susseguono denunce di furti, foto di pneumatici mancanti, parabrezza rotti. "Organizziamo ronde", propongono alcuni residenti

Da diverse settimane è in corso un preoccupante ripetersi di furti d'auto in quel di Bagnoli. Un fenomeno che coinvolge tutte le strade del quartiere partenopeo. Quotidiani gli aggiornamenti pubblicati dai residenti sul gruppo 'Bagnoli 80124'. Nella sola notte tra sabato e domenica sono stati segnalati: un furto d'auto in via di Niso, un furto di pneumatici in via Eurialo (foto), diversi vetri rotti. Aumenta la preoccupazione tra coloro che devono parcheggiare la propria automobile in strada. 

E, di conseguenza, aumenta il desiderio di prevenire: si indirizzano appelli agli amministratori e alle forze dell'ordine. Qualcuno sostiene sia già il caso "di organizzare delle ronde", altri sostengono la necessità di dotare di un impianto di videosorveglianza l'intero quartiere. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Scoperta la centrale del 'pezzotto', arresti in tutta Europa: c'erano 700mila clienti

  • Whirlpool, i lavoratori in corteo bloccano l'A3

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Lutto nel mondo della medicina napoletana, muore improvvisamente Paolo Mercogliano

  • Sacchi: "Nella difesa del Napoli solo Di Lorenzo si muove in modo organico e sinergico"

Torna su
NapoliToday è in caricamento