Scampia, arrestati due ladri d'appartamento minorenni

I due si erano nascosti in un ripostiglio situato sul tetto dell’appartamento appena derubato

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Scampia hanno arrestato due giovani di etnia rom di 16 anni, responsabili, in concorso con altri complici, del reato di furto aggravato.

Stanotte i due giovani, dopo aver forzato la porta d’ingresso, sono entrati in un appartamento di via Umberto Maddalena, impossessandosi della somma di 2500 euro ed altri oggetti di valore, dandosi alla fuga con almeno altri tre complici.

Quando i poliziotti sono intervenuti sul posto hanno sorpreso i 16enni, che si nascondevano in un ripostiglio situato sul tetto dell’appartamento appena derubato.

I due giovani sono stati arrestati e condotti presso il centro di prima accoglienza dei Colli Aminei. Indosso ad entrambi, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato dei guanti di stoffa ed un piede di porco.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    A Napoli calano i reati del 7%. Ridotti di un terzo gli stranieri ospiti delle strutture di accoglienza

  • Incidenti stradali

    Drammatico impatto di ritorno dal matrimonio, feriti quattro giovani

  • Cronaca

    Ucciso per errore dai killer, arresti per l'omicidio di Giovanni Galluccio

  • Attualità

    BBC World News nella redazione di NapoliToday: focus su criminalità e politica

I più letti della settimana

  • Tina Colombo non è più incinta: "Purtroppo ho perso il bambino"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 20 al 24 maggio

  • Si lancia dal ponte della tangenziale e muore a piazza Ottocalli

  • Piogge e temporali su Napoli e Campania: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

  • Incidente stradale in via Diocleziano: un morto e tre feriti

  • Sparatoria a piazza Nazionale, Salvatore Nurcaro sta meglio: vicina la dimissione

Torna su
NapoliToday è in caricamento