Santa Lucia, fuochi d'artificio in strada per festeggiare compleanno: denunciati

Avevano già fatto esplodere 11 "batterie" di fuochi d’artificio ed erano in procinto di accenderne altre 27

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, su segnalazione della Sala Operativa, sono intervenuti nella serata di giovedì in via Santa Lucia per l’esplosione di fuochi pirotecnici.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno fermato due persone che avevano già fatto esplodere 11 "batterie" di fuochi d’artificio ed erano in procinto di accenderne altre 27, già sistemate sul manto stradale.

Due napoletani, di 52 e 37 anni, sono stati denunciati per accensioni ed esplosioni pericolose. Inoltre il 52enne è stato denunciato anche per omessa denuncia di materie esplodenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, entrambi sono stati sanzionati per aver violato le norme finalizzate a contenere il contagio da Covid-19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • De Magistris: "Se i contagi fossero stati concentrati al Sud ci avrebbero murati vivi"

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Frecce tricolori a Napoli: le immagini spettacolari

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Forti temporali in arrivo, la Protezione Civile dirama l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento