Trasporti, stop alla funicolare di Capri per manutenzione

Via al restyling invernale. Servizio fermo fino all'apertura della prossima stagione turistica. I collegamenti saranno garantiti con un servizio sostitutivo a mezzo autobus che partiranno da Marina Grande

Lo stop è partito alle 13.30 di ieri. Si è così fermata la Funicolare di Capri per effettuare il restyling invernale. La vettura rossa, utilizzata da residenti e turisti e che da oltre un secolo collega il porto con la piazzetta, resterà ferma alle stazioni sino all'apertura della prossima stagione turistica.

Il pit stop annuale, necessario a consentire il regolare svolgimento dei lavori di manutenzione, è stato annunciato dall'ingegnere che dirige la Funicolare alle due amministrazioni comunali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I collegamenti saranno comunque garantiti con un servizio sostitutivo a mezzo autobus che partiranno da Marina Grande, nello spazio antistante la stazione del porto e per gli utenti della piazzetta dal parcheggio situato in Piazza Martiri d'Ungheria.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

Torna su
NapoliToday è in caricamento