Fucile nascosto dietro al bancone: arrestato un 49enne

Trovato un fucile calibro 26 in un esercizio commerciale di Frattamaggiore

Ieri sera gli agenti del commissariato di Frattamaggiore hanno proceduto all’arresto di un 49enne napoletano perché responsabile del reato di porto e detenzione illegale di arma. I poliziotti hanno rinvenuto in un bar della zona un fucile con canna mozza.

La scoperta 

Gli agenti, dietro al bancone vicino alla cassa, hanno immediatamente notato una custodia in similpelle di colore marrone, ben occultata dietro uno scaffale e approfondendo la ricerca hanno scoperto che all’interno di essa vi era un fucile con la canna e il calciolo tagliati, per renderlo più versatile nell’eventuale utilizzo. L’arma, un Franchi 520 Hunter calibro 26, è stata immediatamente sequestrata e l’uomo è stato condotto presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prove d'evacuazione dei Campi Flegrei, un milione di telefoni squilleranno in contemporanea

  • Allerta meteo su Napoli, parchi cittadini chiusi il 16 ottobre

  • Volo Napoli-Torino, atterraggio d'emergenza a Genova

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

  • Folle fuga in tangenziale dopo aver rubato un'auto: travolgono le auto incolonnate nel traffico

  • La migliore pizza fritta del mondo è di Melito: per celebrare il titolo pizze gratis per tutti

Torna su
NapoliToday è in caricamento